fbpx

 

Le migliori aziende industriali hanno presentato una piattaforma di intensità energetica che controllerà i picchi di carico energetico e ridurrà i costi per gli impianti industriali e di refrigerazione.

La piattaforma reagirà ai picchi di domanda spegnendo i controlli di refrigerazione in 10 minuti e aumentando di quasi dieci volte la flessibilità energetica disponibile . L’azienda afferma che il sistema elimina le barriere all’adozione della risposta alla domanda, rafforzando e automatizzando i sistemi di controllo in tempo quasi reale per ridurre i picchi di carico.

La chiave per utilizzare con successo i programmi di risposta alla domanda per la refrigerazione è che le strutture abbiano la capacità di ridurre i carichi elettrici nei momenti giusti senza mettere a rischio la produzione o la sicurezza alimentare. Questa piattaforma, appunto , con una finestra di 10 minuti per lo spegnimento dei controlli e la capacità di automatizzare e integrare i controlli della refrigerazione in un’unica piattaforma, può contribuire a rendere più efficienti i sistemi di risposta alla domanda.

Inoltre questa piattaforma può essere utilizzata in diversi impianti e mercati energetici e può migliorare l’adozione della risposta alla domanda nelle attività industriali. La piattaforma minimizza il costo dell’energia e aumenta l’efficienza della produzione. “Con l’aumento dei costi dell’energia e la pressione per migliorare la resilienza della rete, gli impianti industriali guardano al DR come soluzione di gestione dinamica del carico”. “I programmi di DR possono aiutare a monetizzare i picchi di domanda quando il costo dell’elettricità è elevato. Tuttavia, spegnere in modo sicuro i sistemi di controllo in tempo per approfittare di prezzi migliori può essere scoraggiante”.

Gli impianti di refrigerazione sono tra i maggiori consumatori di energia nel settore degli edifici commerciali. I sistemi di refrigerazione possono rappresentare oltre il 70% del fabbisogno elettrico complessivo di un edificio. Questo ha portato le aziende a cercare diversi modi per migliorare l’efficienza e ridurre i costi, dai sistemi di automazione al funzionamento dei processi di refrigerazione.

Altre applicazioni messe a confronto, aiutano le aziende a confrontare il consumo energetico della propria struttura con quello di siti simili, rivelando così i modi per apportare miglioramenti. Ad esempio la catena di negozi di alimentari del Regno Unito Asda, utilizza un software che monitora le prestazioni dei suoi impianti di refrigerazione, riducendo il consumo energetico di oltre il 35% dal 2010.